The Eye in DVD: recensione del film di David Moreau

Pubblicato il da Cetty

The Eye è un film americano del 2008 per la regia di David Moreau e Xavier Palud con Jessica Alba, Alessandro Nivola, Parker Posey, Rade Serbedzija, Fernanda Romero, Rachel Ticotin, Obba Babatundé e Tamlyn Tomita. Si tratta di un remake dell’omonimo film cinese realizzato nel 2002 dai fratelli Pang.

Trama

La bella Sidney Wells (Jessica Alba) è cieca sin da quando era bambina a causa di un brutto incidente. Nonostante tutto, vive da sola, fa la violinista, e svolge una vita normalissima. Dopo un salvifico e doppio trapianto di cornee, la ragazza torna a vedere, non solo il mondo, le cose che la circondano ma.. dell’altro: comincia ad essere preda di allucinazioni ed incubi diurni che hanno come protagonisti persone di ogni genere ed età che, dopo un po’, Sidney inizia a comprendere si trattano di fantasmi o di essere spaventosi che accompagnano le anime defunte nell’aldilà. Inizialmente terrorizzata e quasi pentita per essersi fatta operare, decide infine di indagare sull’anonimo donatore delle cornee.

Recensione

The Eye rappresenta l’ennesimo tentativo, del cinema occidentale, di importare un cinema (quello horror cinese) che, negli ultimi tempi, ha mostrato di proporre dei nuovi modelli e contenuti, rinnovando quindi il genere cinematografico. Solo che, a differenza dell’esperimento di The Ring (2000) che ebbe un effettivo successo di pubblico, questo The Eye dei due registi francesi Moreau e Palud (che ci avevano rabbrividito con il loro Them), non convince granché.

Si può spezzare una lancia in loro favore dicendo che questo in parte possa dipendere dalle differenze culturali tra Oriente e Occidente e, di conseguenza, dal diverso approccio che le due culture hanno con il concetto dello spiritualismo; ma è altresì vero che, se il film dei fratelli Pang riusciva a regalare qualche brivido agli spettatori, questo remake non dà emozioni, non entusiasma più di tanto. Probabilmente tutto ciò è dipeso dai pochi anni di distanza tra l’uscita di questo film e di quello cinese (solo sei anni) che quasi certamente era già stato visto (cosa che invece, ad esempio, non è accaduta nel caso di The Ring, la cui versione originale giapponese è uscita, in home video, soltanto dopo il successo del remake americano). Degna di apprezzamento l’interpretazione di Jessica Alba nel ruolo di non vedente.

Jessica Alba enceinte à l'avant-première de The Eye diffusée à l'U
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post